SINTESI DELLA DIETETICA CINESE | News | DBN Store

SINTESI DELLA DIETETICA CINESE

Secondo la MTC l’energia acquisita ( Yong Qi ) deriva da ciò che respiriamo, mangiamo o beviamo. È di fondamentale importanza avere una buona respirazione ( psiche calma ) ed un’adeguata alimentazione ( cibi adeguati e sani ) per mantenere un costante e ottimale stato di equilibrio psico-fisico.
La corretta trasformazione dell’energia acquisita attua una maggior difesa contro agenti patogeni interni ed esterni e permette il libero fluire dell’energia nutritiva nei Meridiani e nei Vasi.

La MTC distingue tre principali cause di alterazione / malattia, che sono :

Energie Perverse: in genere di natura esterna, che colpiscono i vari livelli di energia difensiva provocando malattie da pieno; l’individuo è più vulnerabile da agenti patogeni esterni quando le Energie Ereditarie sono alterate o deboli.

Sette Sentimenti: alterazioni interne per lo più di tipo psicosomatico, che nel tempo provocano disturbi agli organi interni e tessuti.

Alimentazione: alterazione dei Tre Riscaldatori ( patologie interne ed estere ) con conseguente produzione di catarri che contribuiscono ad indebolire le energie Jing, Shen, Qi.

Focalizzando l’attenzione sulle alterazioni provocate dall’alimentazione, possiamo distinguere tre condizioni fondamentali, che sono :

- Quantità
- Qualità
- Ritmo

Le alterazioni legate alla Quantità possono essere da Pieno o da Vuoto.

1. Forme da Pieno: eccessiva ingestione di alimenti, consumo di cibi troppo grassi o speziati, che ristagna nello stomaco alterando il rapporto Milza/Fegato creando Umidità e Catarro. Alterazione della Forma, cioè modifica anche in modo irreversibile la conformazione degli Organi, Visceri e Tessuti.

Patogenesi che ne derivano:

- Stasi del Qi da rallentamento della peristalsi delle Stomaco
- Turbe del Qi e dello Yang di Milza
- Umidità e Catarro che aggredisce e altera Visceri ed Organi
- Alterazione del Rene
- Esaurimento dell’Energia Originale Yuan Qi

2. Forme da Vuoto: restrizione alimentare o assunzione di cibi troppo poveri di nutrienti che provoca Vuoto del Qi e del Sangue. Qi e Sangue sono intimamente legati, il Qi corrisponde al movimento, a tutto ciò che è in funzione, mentre dal Sangue dipende la nutrizione generale. L’alterazione di queste due componenti provoca un funzionamento anomalo e potenzialmente patologico degli organi interni e di tutti gli apparati che compongono l’essere umano, compresa la parte emotiva o psicologica.

Patogenesi che ne derivano:

- Sindromi da Freddo e da Vuoto
- Danni psichici
- Vuoto di Liquidi
- Deficit Qi di Milza

Le alterazioni legate alla Qualità riguardano i Sapori, la Natura, l’Odore.

Sapori

Si distinguono in Acido – Amaro – Dolce – Piccante – Salato

Acido: è un sapore Yin e l’eccesso altera Fegato e Milza. Colpisce i tendini.
Amaro: è un sapore Yin rinfrescante e il suo eccesso provoca alterazione della Milza e secchezza. Tonifica il Rene. Colpisce il sangue.
Dolce: è un sapore Yang ed è Tonificante, l’eccesso aggredisce la Milza, Cuore e Reni. Colpisce i tessuti muscolari e connettivi.
Piccante: è un sapore Yang, aiuta la circolazione del Qi e Sangue, in eccesso altera il Polmone, Fegato e Cuore, il Jing e lo Shen. Colpisce il Qi.
Salato: è un sapore Yin che interessa direttamente il Rene, l’eccesso altera Milza, Rene, Cuore e il Sangue. Colpisce le ossa

Natura

Si distinguono in Fredda – Calda – Tiepida – Fresca – Neutra

Fredda: legata all’elemento Acqua, di natura Yin, l’eccesso nuoce al Rene e all’Acqua. Calda: legata all’elemento Fuoco, di natura Yang, l’eccesso nuoce al Cuore e al Fuoco. Tiepida: legata all’elemento Legno, di natura Yang, l’eccesso altera il Fegato e il Legno Fresca: legata all’elemento Metallo, di natura Yin, l’eccesso altera il Polmone e il Metallo Neutra: legata all’elemento Terra, di natura equilibrata, l’eccesso scombina Milza e Terra

Odore

Si distinguono attraverso la teoria dei 5 elementi in : Legno – Fuoco – Terra – Metallo – Acqua

Legno: odore rancido Yang, tipico di alimenti in decomposizione.
Fuoco: odore bruciato Yang, tipico di alimenti cotti con fiamma
Terra: odore tenue in equilibrio Yang/Yin, tipico di odori gradevoli e fruttati
Metallo: odore forte che in grandi dosi altera Polmone e il Qi
Acqua: odore acre, del Jing che in eccesso altera il Rene

Forma

Definisce la consistenza, durezza, masticabilità di un alimento

Legnoso: stimolano il Fegato e l’elemento Legno, in eccesso alterano l’elemento Acqua. Filamentoso: agiscono sui vasi sanguigni e nervi e sull’elemento Fuoco, in eccesso altera il Fegato e l’elemento Legno.
Polposo: agiscono sull’elemento Terra, in eccesso alterano il Cuore e Intestino Tenue. Croccante: agiscono sull’elemento Metallo, in eccesso alterano la Milze e Stomaco.
Umido: agiscono sull’elemento Acqua, in eccesso alterano il Polmone e Intestino Crasso

Ritmo

Le turbe che riguardano i ritmi biologici della nutrizione alterano Milza e Stomaco. Inoltre per avere un’ottimale condizione energetica derivata dalla dieta è indispensabile che il Triplice Riscaldatore sia in equilibrio, pertanto evitare di saltare i pasti, passeggiare dopo aver mangiato, fare i pasti principali più o meno agli stessi orari, sono usanze necessarie per evitare le turbe da ritmo.

Cottura

Le cotture possono esse Yang o Yin.

Cottura Yang: rinforza la caratteristiche calde degli alimenti
Cottura Yin: riduce il calore e aumenta la freschezza e idratazione degli alimenti

 

Ti è piaciuto questo articolo? Forse potrebbe interessarti anche "IL FEGATO NELLA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE" oppure "LE TURBE DEL Qi"


Torna alle news